Primavera in Giappone

Primavera in Giappone 2020

Visitare il Giappone in uno dei periodi più suggestivi di tutto l’anno, quello dello hanami, quando i giardini, i templi e le città sono un tripudio di sakura in fiore. Tokyo con le sue sfavillanti luci, i suoi grattacieli vertiginosi; Nikko, dove la spiritualità si fonde con gli straordinari spettacoli offerti dalla natura; Hakone, arroccata nella regione montuosa del Parco Nazionale del Monte Fuji, famosa per i suoi Onsen, le sorgenti termali calde dove potersi rilassare; Kyoto, ricca di templi e giardini; e Nara, così caratteristica, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco… il tutto sotto una pioggia di petali di ciliegio.

1° giorno: 05 aprile 2020   Aeroporto di Tokyo Narita – Tokyo
Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Tokyo Narita. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro assistente parlante lingua italiana che vi darà il benvenuto. Trasferimento in hotel e check-in. Resto della giornata a disposizione. Cena esclusa e pernottamento in hotel.

2° giorno: 06 aprile 2020   Tokyo
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Tokyo, accompagnati dalla nostra guida parlante italiano. Tokyo è la grande metropoli che non dorme mai, con i suoi grattacieli, le luci al neon, i suoi quartieri caratteristici. Visiterete il Palazzo Governativo a Shinjuku che, con i suoi 243 metri di altezza, è il terzo palazzo più alto della città. Si proseguirà per il quartiere di Harajuku, il luogo di nascita di molte delle tendenze della moda giapponese, famoso per la sua Takeshita Dori, una stretta via pedonale, lunga circa 400 metri, fiancheggiata da negozi e che accoglie un mix di culture che la rende unica. Lì vicino si trova lo Stadio Nazionale Yoyogi costruito per le Olimpiadi del 1964 dal famoso architetto Kenzo Tange. Si proseguirà per Omotesando Dori, descritta come gli Champs-Elysees di Tokyo, e visiterete il Santuario Shintoista Meiji Jingu, dedicato all’Imperatore Meiji e alla sua consorte. Dopo aver gustato un pranzo tipico giapponese in un ristorante locale, proseguirete il tour visitando il tempio Senso-ji, simbolo dell’antico quartiere di Asakusa. Rientro in hotel, cena esclusa e pernottamento.

3° giorno: 07 aprile 2020   Tokyo – Nikko – Tokyo
Prima colazione in hotel. Intera giornata escursione a Nikko con guida parlante lingua italiana. A pochi km da Tokyo, Nikko è una meta particolarmente apprezzata per gli straordinari spettacoli offerti dalle sue meraviglie naturali e gli incantevoli santuari situati nelle circostanti montagne. Una delle sue immagini più suggestive è rappresentata dallo scenografico ponte color rosso Shinkyo. All’arrivo, visita del santuario Toshogu, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Dell’Umanità e ricco di templi appartenenti all’ultimo shogunato Tokugawa. Pranzo escluso. Rientro a Tokyo e trasferimento in hotel. Cena esclusa. Pernottamento.

4° giorno: 08 aprile 2020   Tokyo – Hakone – Kyoto
Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento alla stazione di Tokyo con guida parlante lingua italiana e partenza in treno per Hakone, incastonata nella splendida regione montagnosa che ospita il Parco Nazionale di Fuji-Hakone-Izu e nota per le sue terme. Un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura, famosa per i tanti punti di interesse naturalistico. All’arrivo visiterete il Monte Komagatake e farete una breve crociera sul Lago Ashi. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento in treno per Kyoto. Cena libera e pernottamento.

5° giorno: 09 aprile 2020   Kyoto
Prima colazione in hotel. Visita di Kyoto con guida parlante lingua italiana. Vi porterà alla scoperta del tempio Kinkaku-ji completamente ricoperto con foglie d’oro, da cui il nome con cui è conosciuto in tutto il mondo “Padiglione D’Oro”, replica perfetta dell’edificio originale distrutto nel 1950 e ricostruito nel 1955, immerso in un meraviglioso giardino; del castello Nijo in pieno centro città, una delle più importanti testimonianze del periodo Edo giapponese e sito UNESCO, con il suo stupefacente pavimento “dell’usignolo”, così detto in quanto il calpestio riproduce il suono del cinguettio degli usignoli; e del Kiyomizu-dera, patrimonio culturale dell’UNESCO dal 1994, con la magnifica terrazza dalla quale è possibile ammirare una splendida vista sulla città. Pranzo in un ristorante locale e cena libera. Pernottamento in hotel.

6° giorno: 10 aprile 2020   Kyoto – Nara – Kyoto
Prima colazione in hotel. Al mattino, accompagnati dalla nostra guida, si partirà alla volta di Nara, antica capitale imperiale, luogo di grande interesse culturale e religioso dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. All’arrivo, visita del tempio Todai-ji e del grande parco con i cervi sacri. Il tempio è costruito interamente in legno e al centro vi si trova la statua del Daibutsu (il più grande Buddha al mondo, alto 15 metri). Pranzo incluso. Rientrando a Kyoto, si farà tappa al santuario Fushimi Inari, dove sono state girate alcune scene del film “Memorie di una Geisha”. Cena esclusa e pernottamento in hotel.

7° giorno: 11 aprile 2020   Kyoto – Aeroporto di Osaka Kansai
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’Aeroporto Internazionale del Kansai Osaka in coincidenza con il volo di rientro in Italia. Partenza per l’Italia con il vostro volo prescelto.