Capodanno in Giappone

Capodanno in Giappone 2021/2022

Il chiudersi dell’anno e l’aprirsi di uno nuovo è sempre un momento importante, tra gioie, speranze e un po’ di tristezza. Un momento irripetibile, come le esperienze e sensazioni di ogni giorno, che merita di essere passato in modo altrettanto unico: trascorrendolo in Giappone, dove, durante il Capodanno, ogni gesto assume un significato diverso, dalla prima alba dell’anno nuovo (hatsu-hino), la prima visita al tempio (hatsumode), al primo sorriso (hatsu-emi)… Ponete una fine al vecchio anno e un inizio al nuovo indimenticabili con le atmosfere del Capodanno giapponese!

GIORNO 1 – lunedì 27 dicembre 2021      OSAKA

Arrivo all’Aeroporto Internazionale del Kansai secondo il vostro piano voli. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro assistente parlante lingua italiana che vi darà il benvenuto. Trasferimento con mezzo collettivo a Osaka e check-in al vostro hotel. Il resto della giornata è a vostra disposizione per un primo incontro con la città.

Pasti esclusi. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 2 – martedì 28 dicembre 2021      OSAKA – HIROSHIMA

Intera giornata di visita accompagnata in italiano.
In mattinata partenza per Hiroshima, con stop lungo la via ad Himeji, dove sarà possibile ammirare il Castello dell’Airone, uno dei più antichi giunti fino a noi, inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Il castello di Himeji è conosciuto anche col nome di Shirasagi-jo, Castello dell’Airone Bianco, per via delle pareti di un bianco candito e il grigio fulgido dei tetti, che gli donano un’eleganza pari a quella dell’uccello.
A Hiroshima si visiterà il Peace Memorial Museum, progettato dall’architetto giapponese Kenzo Tange, che affronta la nota tragedia nucleare che colpì la città durante la Seconda Guerra Mondiale.
Rientro in hotel e fine della giornata di visita.

Prima colazione in hotel.
Pranzo in corso di visita, cena esclusa. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 3 – mercoledì 29 dicembre 2021     HIROSHIMA – KYOTO

Intera giornata di visita accompagnata in italiano.
In mattinata si visiterà Miyajima, “l’isola in cui convivono uomini e dei”. Isolotto a poca distanza dalla costa di Hiroshima, è un luogo sacro dedicato alla dea custode dei mari e il suo santuario di Itsukushima ha la particolare caratteristica di essere stato costruito in parte nel mare, come gli edifici su palafitte e il magnifico torii rosso a poche decine di metri al largo. A seconda della marea l’area fino al torii diventa calpestabile, come se la divinità stesse accogliendo i visitatori.
L’isola, per la sua perfetta unione tra natura, storia e sacralità, è stata inserita nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.
Si proseguirà per Kyoto; check-in in hotel e fine della giornata di visita.

N.B.: Il Torii rosso è attualmente in fase di restauro.

Prima colazione in hotel.
Pranzo in corso di visita, cena esclusa. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 4 – giovedì 30 dicembre 2021     KYOTO

Intera giornata di visita accompagnata in italiano di Kyoto.
Kyoto, antica capitale, è il cuore della civiltà classica giapponese.
Si visiterà: il Tempio Kinkaku, più comunemente conosciuto come Padiglione D’Oro, perché completamente ricoperto con foglie d’oro, e il suo meraviglioso giardino annesso; il Castello Nijo, in pieno centro città, una delle più importanti testimonianze del periodo feudale giapponese e sito UNESCO; il Kiyomizu-dera, anch’esso patrimonio UNESCO dal 1994, che prende il nome dalle acque sacre che scendono dal monte Otowa , di cui si dice portino saggezza, salute e longevità, con la sua magnifica terrazza dalla quale è possibile ammirare una splendida vista sulla città. Dal tempio, scendendo lungo le folkloristiche stradine Sannenzaka, ricca di botteghe e santuari, e Ninenzaka si raggiungerà il quartiere di Gion, dove la bellezza tipica del Giappone prende forma nell’atmosfera raffinata ed eterea delle piccole vie e nelle sfuggenti figure delle maiko.
Rientro in hotel e fine della giornata di visita.

Prima colazione in hotel.
Pranzo in un ristorante locale, cena esclusa. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 5 – venerdì 31 dicembre 2021     KYOTO – NARA – KYOTO

Intera giornata di escursione accompagnata in italiano a Nara.
In mattinata si partirà alla volta di Nara, antica capitale imperiale, luogo di grande interesse culturale e religioso che è stato dichiarato patrimonio mondiale dall’UNESCO. Visiteremo: il parco di Nara, con la sua moltitudine di cervi sacri e il Todai-ji, al cui interno si trova il Daibutsu, colossale statua in bronzo del buddha Vairocana. Rientrando a Kyoto, si farà tappa al santuario Fushimi Inari, noto per i suoi corridoi di torii rossi e dove sono state girate alcune scene del film “Memorie di una Geisha”.
Rientro in hotel e fine della giornata di visita.

In Giappone la notte del Capodanno (omisoka) è tradizionalmente trascorsa in tranquillità, con un pasto a base di soba (toshi-koshi soba). È tradizione recarsi a un tempio o santuario la mattina presto del primo dell’anno (gantan) per pregare per il nuovo anno. Assistere alla prima alba dell’anno, con il sole che sale al ritmo dei lenti rintocchi delle campane, è un’esperienza unica e magica che segnerà positivamente il vostro anno.

Prima colazione in hotel.
Pranzo in corso di visita, cena esclusa. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 6 – sabato 01 gennaio 2022      KYOTO – TOKYO

Intera giornata in autonomia.
Ultima giornata nell’antica capitale e le sue magiche atmosfere da dedicare all’esplorazione o, per chi si fosse recato al tempio all’alba, a una mattinata comoda. Trasferimento in autonomia in treno a Tokyo secondo l’orario concordato insieme. Arrivo in hotel e check-in.

Prima colazione in hotel.
Pasti esclusi. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 7 – domenica 02 gennaio 2022     TOKYO

Intera giornata di visita accompagnata in italiano di Tokyo.
Tokyo è la grande metropoli che non dorme mai, con i suoi grattacieli, le luci al neon, i quartieri caratteristici.
Visiteremo: il Palazzo Governativo di Tokyo a Shinjuku che, con i suoi 243 metri di altezza, offre una splendida vista panoramica della città; il quartiere di Harajuku, famoso per Takeshita Dori, una piccola via pedonale che accoglie un mix di culture che la rende unica; il santuario Meiji, edificato in onore dell’omonimo imperatore e la sua consorte; Omotesando Dori, descritta come gli Champs-Elysees di Tokyo; il Tempio Sensoji, simbolo dello stesso antico quartiere di Asakusa.
Rientro in hotel e fine della giornata di visita.

Prima colazione in hotel.
Pranzo in un ristorante locale, cena esclusa. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 8 – lunedì 03 gennaio 2022     TOKYO – KAMAKURA – TOKYO

Intera giornata di visita accompagnata in italiano di Kamakura.
A pochi chilometri da Tokyo, Kamakura, conosciuta come “la Kyoto del Giappone dell’Est”, ha raggiunto il suo splendore grazie all’insediarsi in questa città del primo governo militare (shogunato) del Giappone, di cui conserva lo stile sobrio e austero prediletto dalla classe samuraica di allora.
Visiteremo: il famoso Kotoku-in, dove è esposta uno dei Daibutsu,”fretello minore” di quello di Nara, il quale, grazie a un gioco di prospettive il Buddha, sembra rivolgersi a qualsiasi visitatore, in attesa delle preghiere; l’Hase-dera, uno dei più antichi templi del Giappone, parte di un circuito di pellegrinaggi dedicati alla dea Benzaiten, l’unica donna tra le sette divinità della fortuna (shichifukujin); lo Tsurugaoka Hachiman-gu, il più importante santuario shintoista di Kamakura, legato al clan Minamoto e dedicato al dio della guerra Hachiman come ringraziamento per la schiacciante vittoria sul clan rivale dei Taira. Quì tutto vuole richiamare la supremazia dei Minamoto, a cominciare dai due stagni, di cui uno simboleggia la morte del clan Taira, l’altro la nascita dei Minamoto.

Prima colazione in hotel.
Pranzo in corso di visita, cena esclusa. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 9 – martedì 04 gennaio 2022     TOKYO

Intera giornata di visita di Tokyo in autonomia.
Seconda giornata intera da dedicare all’esplorazione della metropoli. Consigliamo: una passeggiata tra le vie colorate e fluorescenti del quartiere tecnologico di Akihabara, dove il mondo della cultura pop giapponese prende vita; un po’ di relax nel parco di Ueno, con i suoi ampi viali alberati e i numerosi musei (tra cui spiccano il Museo Nazionale e il Museo di Storia Naturale); un po’ di shopping nell’animata via commerciale Ame yokocho, dove potrete trovare un po’ di tutto; procedendo sempre verso sud vi imbatterete nella stazione di Tokyo e il suo bellissimo edificio in stile europeo e il Palazzo Imperiale, fino a  raggiungere la celeberrima Tokyo Tower, simbolo della città.

Prima colazione in hotel.
Pasti esclusi. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 10 – mercoledì 05 gennaio 2022      RIENTRO

Dopo il check-out, eventuale tempo a disposizione prima del trasferimento con mezzo collettivo in aeroporto in corrispondenza del vostro volo di rientro. Il trasferimento avviene circa 4-5 ore prima l’orario di partenza.

Prima colazione in hotel.
Pasti esclusi.